Biografia

Orazio Ragusa nasce a Scicli nella borgata di Sampieri il 13/06/1955 da una famiglia di piccoli imprenditori agricoli. Consegue il diploma di geometra e dopo varie esperienze lavorative diventa dipendente del corpo forestale della Regione Sicilia.
La sua prima esperienza politica diretta avviene nel 1994, quando viene eletto consigliere comunale a Scicli; nel 1998 viene rieletto a questa carica.
Nel 2001, essendo stato il primo degli eletti nel suo partito, riveste il ruolo di consigliere provinciale e di capogruppo; nel 2004 gli viene conferita la delega di Assessore ai servizi sociali, alle politiche giovanili e del lavoro, che svolge con tanta passione e dedizione, fino al dicembre del 2005 quando si dimette per candidarsi alle elezioni per il rinnovo dell’assemblea regionale siciliana del 28 maggio 2006.
L’idea di Orazio di entrare in politica nasce nel momento in cui Lui sente il bisogno di dare il proprio contributo alla società, avrebbe potuto farlo in diverse associazioni di volontariato, ma ha deciso di intraprendere la carriera politica,perchè cosciente del fatto che questa è l’arte attraverso la quale si risolvono nel concreto i problemi dei cittadini.
Orazio pone al centro della sua attività l’impegno verso le persone più deboli, è una via lunga e difficile, ma che va a tutti i costi battuta, ora o mai più, per non far morire quei germogli di solidarietà appena nati, per dare fiducia alla gente semplice, a chi soffre e a chi non ha voce.
Con il suo progetto vuole rilanciare e incentivare il tessuto economico e sociale della nostra provincia, che attualmente sta attraversando un grave periodo di crisi.
Per il conseguimento di questi obiettivi vuole puntare tutto sulla conoscenza, capacità, creatività delle donne e degli uomini sia della nostra realtà ragusana sia di tutto il territorio siciliano.
Attraverso il rilancio dei ceti produttivi, Orazio si impegna a ridare serenità e fiducia ‘verso un futuro’ alle famiglie, ai giovani e a chi si prodiga in prima persona per creare sviluppo e lavoro per tutti.
Per la riuscita di questo progetto, Orazio e chi crede in lui, scommettono in prima persona, rischiano e si rimboccano le maniche per risolvere al meglio le problematiche che pongono di fronte i nostri elettori.